italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Meloni: Allo studio incentivi per le nuove imprese giovanili

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Oltre un miliardo di euro stanziati nel Piano di azione per l'occupabilità dei giovani. E ulteriori risorse disponibili da altri ministeri per incentivarlo. Nelle prossime settimane saranno allo studio norme che prevedano incentivi fiscali per le imprese giovanili di nuova costituzione. "Ne ho parlato con il presidente Berlusconi, pensiamo di inserirle nella riforma fiscale, ma, se non si arriverà entro sei mesi a una bozza, potremmo anche pensare di presentarle separatamente". Lo ha annunciato il ministro della Gioventù, Giorgia Meloni, nel corso della conferenza stampa a palazzo Chigi con i ministri Sacconi e Gelmini sulle misure per incentivare l'occupazione giovanile.
Il ministro Meloni ha fatto anche il punto sulle azioni realizzate dal ministero della Gioventù nell'ambito del Piano: "Abbiamo stanziato 100 milioni specificamente per l'occupazione dei giovani - ha spiegato - attraverso iniziative come 'Campus Mentis', che è partito come progetto pilota e nei prossimi anni verrà allargato a 20.000 ragazzi, e che consente sostanzialmente ai ragazzi di incontrare i responsabili delle risorse umane delle maggiori aziende italiane e allo stesso tempo formarsi. Nella prima edizione di questo progetto - ha sottolineato - oltre il 70% dei partecipanti ha trovato lavoro entro un anno. Se questo dato si sposterà sui 20.000, si capisce che si possono realizzare risultati importanti".
Tra le priorità indicate dal ministro, un più rapido accesso nel mondo delle professioni. A questo fine, sempre nelle prossime settimane lavorerà d'intesa con il ministro della Giustizia, Angelino Alfano: "E' necessario - ha spiegato - armonizzare i tempi di ingresso dei giovani alle professioni con il resto dell'Unione europea, partendo dal tema del praticantato, cercando di fare in modo si faccia durante gli anni di studio, permettendo così ai nostri giovani di entrare prima nel mondo del lavoro".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]