italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

IDV A BRACCETTO CON LA FIOM: "Sì A SCIOPERO GENERALE E TAVOLO UNITARIO SU FIAT"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - italia domani

L'Italia dei Valori parteciperà allo sciopero generale della Fiom il 28 gennaio e chiede al governo "un tavolo unitario" su Fiat con i sindacati e la Confindustria, per "non lasciare da soli i sindacati con il manager del Lingotto". Lo ha dichiarato il leader dell'Idv Antonio Di Pietro in una conferenza stampa dopo l'incontro con il segretario generale della Fiom, Maurizio Landini. Di Pietro attacca il governo e pensa alla 'spallata': "La prima cosa da fare - sostiene - è liberare il Paese dall'anomalia che è questo Governo Berlusconi, governo che, senza maggioranza, si regge solo sulla compravendita di voti e cerca di rimanere in piedi per assicurare vantaggi ai politici e prima di tutto al presidente del Consiglio".
Il leader Idv si sofferma poi sul tema delle alleanze: "Fino all'ultimo giorno cercheremo di convincere il Pd - o almeno i suoi elettori - a non rincorrere chimere centrodestrorse: sono ideologie diverse e non si possono chiudere cani e gatti nella stessa gabbia". Secondo Di Pietro, "bisogna fare una coalizione più larga possibile che duri il tempo di un battito d'ali per sfiduciare questo Governo: i tempi sono maturi, anche perché non c'è più una maggioranza politica e per proporre un'alternativa di Governo - ha concluso - bisogna essere chiari sul programma che si propone in alternativa. Per noi dell'Idv è dirimente la difesa della Costituzione e dei diritti fondamentali: non possiamo proporre agli italiani un programma che non tuteli i loro diritti costituzionali".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]