italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

GOVERNO: CASINI SI AVVICINA, LA LEGA FRENA

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - italia domani

E' più di un'ipotesi quella che circola tra i divani di Montecitorio. Casini sarebbe pronto a traghettare l'Udc dalla politica dei 'due forni' a fare da terza gamba per sostenere il cammino del governo Berlusconi.

In questa direzione andrebbero le parole pronunciate dal leader Udc: "Se Berlusconi fa un appello alla responsabilita', noi in nome della responsabilita' risponderemo", viste le difficolta' economiche che attraversa il Paese". Pur lasciando un dubbio su questo patto di non belligeranza: "senza posti - ha precisato Casini - senza entrare nel governo perche' sarebbe trasformismo". Intervistato da Radio Anch'io, il leader dei centristi ha poi corretto il tiro e ha difeso il 'progetto terzo polo' con Fini, Rutelli e l'Mpa di Lombardo spiegando di non aver "aperto né chiuso a nessuno. Sono una persona responsabile: si é coagulata un'area che ha spiegato come votera' in Parlamento sui singoli provvedimenti. E' un'area piena di gente responsabile che non vuole mettere in ginocchio l'Italia".
Ad ostacolare l'ingresso dell'Udc nel governo non sarebbe però il rischio trasformismo quanto la ferrea contrarietà della Lega, la gamba del governo che più preme, forte dei sondaggi, per tornare alle urne. Dall'asse Berlusconi-Bossi al triangolo con Casini? 'No, noi siamo tradizionali e i triangoli non ci interessano!'. Cosi', tra lo scherzoso e il serio, Marco Reguzzoni, presidente dei deputati della Lega Nord, ha ridimensionato le voci di un'apertura della maggioranza, e in particolare della Lega, all'Udc di Casini, in occasione del brindisi di Natale che Reguzzoni e il gruppo della Lega alla Camera hanno organizzato per uno scambio di auguri con la stampa parlamentare.
A fare un bilancio prudente sull'evoluzione del quadro politico è il premier Berlusconi, che nel corso di un'intervista a Matrix ha dichiarato: "In politica è buona regola essere molto prudenti". E poi su Casini: "ha pensato di poter svolgere un ruolo analogo a quello di Prodi, e quindi era propenso per un'alleanza con la sinistra. Ma un'alleanza di questo tipo lo penalizzerebbe di molto nei voti. Perderebbe il 70% dei suoi voti, secondo Euromedia".
"Personalmente - ha detto ancora Berlusconi - gli voglio bene. Con lui non ho mai avuto discussioni di cattivo gusto o volgari. Gli ho anche detto: 'nonostante tu sia cosi', ti voglio bene". Quanto al rapporto del leader Udc con la Lega il premier ha detto: "C'e' una posizione della Lega verso Casini e l'Udc", a causa del voto dato sul federalismo. "Credo che la Lega si ricordi del voto negativo dell'Udc al federalismo e che questo influisca sul loro giudizio negativo nei confronti dell'Udc. Ma credo anche che il bene del Paese debba essere sempre il punto fermo in base al quale noi dobbiamo regolare i nostri comportamenti".
Il punto di partenza, potrebbe essere un ritorno al passato, quello del predellino. E Berlusconi svela un aneddoto: "Al momento della formazione del Pdl Casini voleva apparentarsi con noi ma Fini si oppose, escludendolo. Fini disse che sarebbe entrato solo rinunciando al suo simbolo. Cosi' Casini rinunciò''.

'in politica e' Il presidente del Consiglio, in un'intervista a Matrix, interpellato sul rapporto con Pier Ferdinando Casini dice:

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]