italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

FERRERO (PRC): SILENZIO SUI PAESI DOVE SI NASCONDONO TERRORISTI NERI

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - italia domani

Il segretario di Rifondazione comunista Paolo Ferrero si smarca dalle proteste sul caso Battisti, cita l'ex presidente della Repubblica Francesco Cossiga e pone un netto distinguo sulla pioggia di critiche in vista della probabile negazione dell'estradizione dell'ex terrorista da parte del presidente del Brasile. Lo fa in un intervista a Repubblica nella quale sostiene "che sia l'esecutivo sia le forze politiche dovrebbero rispettare di più uno Stato come quello sudamericano". In merito alla posizione di Battisti, Ferrero da un lato precisa di non essere "innocentista", dall'altro, richiamandosi all'appello di Cossiga per la 'chiusura' della stagione degli anni di piombo sostiene che "la scelta di non approfondire questo tema ha creato il paradosso di un passato che non passa". "Noto un certo atteggiamento - dice ancora il segretario del Prc - dell'inquilino del piano di sopra che guarda con superiorità il vicino del piano di sotto. Come se il Brasile fosse un Paese di serie B, un luogo del Terzo mondo". Un atteggiamento che Ferrero giudica "inaccettabile, che peraltro non abbiamo verso altri Paesi europei". Poi l'affondo sui terroristi neri: "Penso alla Francia, prima di tutto. Ed altri Paesi e continenti, dove si nascondono terroristi neri, per esempio. Su queste situazioni silenzio, su questi governi nessun pressing asfissiante. Si fa finta di nulla".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]