italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

EGITTO, NUOVE MINACCE ALLE CHIESE. ALLERTA IN ITALIA PER IL NATALE COPTO

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - italia domani

E' allarme nella comunità copta egiziana dopo la strage di capodanno ad Alessandria d'Egitto. Da giorni sui forum jihasdisti si moltiplicano minacce di nuovi attacchi.

L'ultimo, apparso oggi sul forum 'al-Shumukh' e su altri considerati vicini ad al-Qaeda, si rivolge direttamente al capo della chiesa copta, Shenuda III, il quale viene avvertito di un "imminente nuovo colpo" contro i copti egiziani. Un post in particolare fa temere una nuova spirale di violenza. Nel testo si legge: "Questo è un messaggio urgente per Shenuda e i suoi seguaci. Presto vi colpirà un altro attentato. Noi vi abbiamo avvertito e Allah ne è testimone". Il sito che ospita queste minacce è lo stesso che prima di Capodanno riportava una lista degli obiettivi di al-Qaeda, tra i quali c'era proprio la chiesa di Alessandria d'Egitto.
Massima allerta anche in Italia. il Dipartimento di Ps ha inviato alle autorità provinciali di sicurezza sul territorio una circolare in cui sottolinea la necessità di valutare adeguate azioni di vigilanza e di prevenzione in prossimità dei luoghi di culto copti. A questo fine, è in corso di elaborazione un censimento in tutta Italia dei luoghi da sottoporre a particolare sorveglianza in vista delle celebrazioni del Natale copto-ortodosso, in programma venerdì 7 gennaio. Entro dopodomani il monitoraggio in corso si concretizzerà nell'adozione di misure di prevenzione specifiche.
Intanto Il 9 gennaio non si svolgerà più la manifestazione di tutte le confessioni religiose per ricordare le vittime dell'attentato di Capodanno ad Alessandria d'Egitto, ma ci sarà solo un evento organizzato dalla comunità dei cristiani copti. Lo fa sapere il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, intervenuto oggi pomeriggio a Sky Tg 24. "Ci sono stati segnali di chiusura - ha detto il primo cittadino - di cui dobbiamo prendere atto. Per cui il 9 sarà una manifestazione interamente sotto la loro responsabilita".
Alemanno ha comunque confermato che "domani sera andrò al Natale copto, come partecipazione mia personale e della città di Roma alla celebrazione. Però il 9 gennaio non andrò alla manifestazione". Quanto alla manifestazione che coinvolga tutte le religioni e comunità, conclude il sindaco di Roma, "la prossima settimana ne sarà organizzata un'altra".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]