italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Palazzo Chigi

Accordo Renzi - Alfano: il leader dell'Ncd al Viminale ma non più vicepremier

Proseguono le consultazioni tra il premier incaricato e i probabili partner di governo. Per l'economia, quotazioni in ascese per Padoan
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il tempo stringe e il toto-ministri incalza. Matteo Renzi al centro di una fitta rete di incontri e trattative, ieri notte ha chiuso la partita con il Nuovo centrodestra. Dal vertice notturno tra il premier incaricato e Angelino Alfano è emerso che l'attuale titolare del Viminale potrebbe mantenere il suo ruolo di ministro dell'Interno cedendo la poltrona di vicepremier.

 

Per quanto riguarda il ministero dell'Economia, vero punto nodale del futuro esecutivo, quotazioni in ascesa per Pier Carlo Padoani. Consapevole della delicatezza della scelta, da concordare in primis con il Capo dello Stato Giorgio Napolitano e tenendo conto del parere del governatore della Bce Mario Draghi, Matteo Renzi non ha abbandonato l'idea di mettere a Via XX Settembre un politico accorto e soprattutto di sua fiducia come Graziano Delrio. Eviterebbe la temuta diarchia e terrebbe salda nelle mani di Palazzo Chigi la regia della politica economica. Se il premier incaricato dovesse alla fine riuscire nell'operazione Delrio si pensa comunque ad un vice di forte peso tecnico e di garanzia internazionale come potrebbe essere il direttore generale della Banca d'Italia Salvatore Rossi o uno dei due nomi fatti in questi giorni per la poltrona di ministro, ossia Pier Carlo Padoan e l'ex rettore della Bocconi Guido Tabellini.

 

In ascesa il nome di Padoan, da poco presidente dell'Istat e in questi giorni a Sidney per il G20. Padoan sarebbe stato contattato e aspetta di tornare da Sidney per decidere. Nell'ipotesi della soluzione tecnica lo schema si ribalta: un vice politico di peso potrebbe essere Enrico Morando. E Delrio resterebbe nella casella a lui assegnata dall'inizio, ossia quella di sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con caratura molto politica.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]