italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Guerra aperta nel Governo

Galan attacca frontalmente Tremonti

"Un liberale come me non può stare dalla stessa parte di un socialista"
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

L'intervista di oggi, pubblicata in apertura da Il Giornale, del neo Ministro ai Beni Culturali è una vera e propria dichiarazione di guerra aperta alTremonti.
I malumori nei confronti di Tremonti serpeggiano da tempo tra i liberali fondatori di Forza Italia. Più volte i Ministri si erano coalizzatiper lamentarsi nelle segrete stanze dello stra-potere del titolare di via XX settembre.
Mai nessuno era uscito pubblicamente con un intervista attaccando cisì direttamente il Ministro dell'Economia.
Giancarlo Galan, ex governatore dle Veneto, l'ha fatto.
"Siamo scesi in politica in nome delle idee liberali e oggi siamo finiti con un governo perennemente commissariato da un socialista come Giulio Tremonti. Che, vorrei ricordarlo, entrò in Parlamento con il Patto Segni e i voti del centrosinistra. E mi pare scontato che un liberale come me non può stare dalla stessa parte di un socialista." Parole difficilmente equivocabili quelle rilasciate a Il Giornale.
"Con Tremonti si perdono le elezioni ed è per questo che chiedo a Berlusconi una scossa. Perché le elezioni non le perde Tremonti da solo ma le perdiamo tutti noi." Ha rincarato Galan.
"La sua politica dei tagli lineari equivale a non scegliere. Abbia il coraggio di esporsi, di decidere. Per esempio, dove è finita la battaglia per l’abolizione delle province? Ma davvero c’è qualcuno che crede a Tremonti quando dice che abolendole non risparmieremo una lira? Il punto è che il centro delle decisioni del governo non può stare a via XX Settembre ma deve tornare a Palazzo Chigi."
Una nuova tegola sul Premier costretto ad una vera e propria corsa a ostacoli tra divisioni interne, processi e attacchi personali.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]