italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
calcio

Euro 2012, umiliata la Germania. L'Italia vola in finale

Doppietta di Balotelli e prova maiuscola degli uomini di Prandelli
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Italia – Germania, la sfida infinita...stasera a Varsavia gli Azzurri si giocano contro i tedeschi l'accesso alla finale di Euro 2012. Comunque vada a finire, la Nazionale, visto l'organico a disposizione di Prandelli, ha raggiunto un traguardo più che soddisfacente. Queste le formazioni ufficiali di Italia – Germania, gara valida per la semifinale dei Campionati Europei di Calcio di Polonia e Ucraina. Italia: (4-3-1-2) Buffon; Balzaretti, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Marchisio, Pirlo, De Rossi; Montolivo; Cassano, Balotelli. A disp: De Sanctis, Sirigu, Abate, Borini, Diamanti, Di Natale, Giaccherini, Giovinco, Nocerino, Thiago Motta, Ogbonna. All: Prandelli. Germania: (4-2-3-1) Neuer; Boateng, Hummels, Badstuber, Lahm; Schweinsteiger, Khedira; Kroos, Özil, Podolski; Gomez. A disp: Zieler, Bender, Gundogan, Gotze, Howedes, Muller, Klose, Mertesacker, Schurrle, Schmelzer, Reus, Wiese. All: Joachim Loew. Arbitro: Lannoy (FRA); assistenti Cano e Annonier. Stadio: Narodowy di Varsavia. Sono almeno 20.000 i tedeschi al seguito della Germania, 3.000 gli italiani. Alcuni fischi per l'Inno Italiano, concentratissimi gli 11 Azzurri titolari. Qualche timido fischio anche per l'Inno Tedesco. Gli 11 della Germania appaiono più rilassati. Dà il calcio d'inizio l'Italia. Brivido al 5' sugli sviluppi di un corner: Pirlo salva sulla linea un debole pallone deviato verso la porta difesa da Buffon. Al 12' Boateng (liberissimo) mette i mezzo e gli Azzurri si rifugiano con affanno in corner. Azzurri in difficoltà. Botta di Kroos al 13' dal limite e respinta di Buffon. Tiro di Montolivo da 20 metri sul secondo palo al 18', blocca Neuer (prima conclusione dell'Italia), al 19' ci prova anche Cassano, ma il portiere è attento. Al 20' crossi di Cassano dalla sinistra, stacca Balotelli al centro e di testa la mette dentro. Italia 1 - Germania 0. Conclusione di Özil al 27' che mira l'angolino: Buffon para a terra alla sua destra. La Germania pressa gli Azzurri, quando sono in possesso palla, con marcature a uomo. Al 34' Balzaretti anticipa di un soffio Podolski a pochi passi dalla porta. Al 34' Pirlo servito deliziosamente da Cassano, tergiversa anziché concludere di prima intenzione: sfuma il 2 a 0 Azzurro. Khedira calcia da 20 metri, Buffon compie un ottimo intervento e devia in angolo. Al 36' Balotelli riceve palla sul centrodestra a seguito di uno strepitoso lancio di Montolivo di 35 metri, stoppa e con un missile terra area la infila all'incrocio dei pali. Italia 2 – Germania 0. (Giallo per Balotelli che si è tolto la maglia per festeggiare). Al 43' Cassano esce a bordo campo dolorante alla caviglia, dopo le cure del caso rientra sul terreno di gioco. Scocca il 45', Lannoy assegna 1' di recupero. Termina il primo tempo. Italia e Germania vanno al riposo sul 2 a 0 per gli Azzurri. Inizia la ripresa: nessun cambio negli Azzurri, mentre Loew inserisce Reus e Klose che rilevano Podolski e Gomez. Sinistro di Reus sul primo palo al 3', nessun problema per Buffon. Occasione per Lahm al 4' che cerca il sette dal limite dell'area: palla alta. Pericolo al 10': Khedira riceve palla in area di porta, ma la difesa Azzurra chiude e libera. Ottima chiusura di Bonucci su Klose al minuto 11. Al 12' Diamanti rileva Cassano. Al 15' Balotelli riceve al limite, si libera e calcia sul secondo palo: palla fuori. Giallo per Bonucci al 16' che stende Kroos a 20 metri dalla porta. Calcia la punizione Reus e Buffon devia in angolo. Al 18' Motta rileva Montolivo. Diamanti al 21' cerca il pallonetto, ma la soluzione è debole: blocca Neuer. Occasione per Marchisio al 22' che riceve palla in posizione centrale, ma il tiro termina a lato.Al 25' Di Natale rileva Balotelli (vittima di crampi). Ultimo cambio per la Germania: entra Muller, esce Boateng (26'). Frittata di Marchisio al 30' che getta alle ortiche il possibile 3 a 0 Azzurro: anziché servire Di Natale solo, conclude malamente a lato. Al 34' l'Italia manca nuovamente la possibilità di andare sul 3 a 0: manca l'ultimo e decisivo passaggio. Al 37' Di Natale lanciato solo contro Neuer tergiversa (probabilmente attendendo l'uscita del portiere) e conclude sull'esterno della rete. Giallo per De Rossi al 39'. Tiro di Kroos al 41': altissimo. Giallo per Motta al 44'. Hummels conclude addosso a Buffon al 45', Neuer si spinge in avanti su corner per la Germania. Lannoy assegna 4' di recupero. Al 47 calcio di rigore per la Germania per un fallo di mano di Balzaretti: decisione molto generosa. Batte Özil e accorcia le distanze. Italia 2 – Germania 1. Termina l'incontro. Malgrado il brivido finale, l'Italia annienta la corazzata tedesca e vola in finale. Spagna e Italia si giocano la vittoria dell'Europeo.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]