italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Il social network che in Cina conta 160 milioni di utenti

Renren, il Facebook cinese

La Cina ha un numero di utenti internet che supera Usa e Giappone insieme
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il social network che opera nel più grande mercato di Internet del mondo è stato creato da studenti di una prestigiosa università, ma non è Facebook. Si chiama Renren, vale a dire la "Rete di tutti", che in cinese significa tutti, il social network che ha oltre 160 milioni utenti registrati in Cina, secondo le stime di Analysys International di Pechino, quasi il doppio del suo concorrente Kaixin001, che ne ha 93 milioni. Senza contare che Renren ha un netto vantaggio rispetto al suo principale concorrente globale: un governo che blocca l'accesso al social network fondato da Mark Zuckerberg. "Il nostro servizio è in pratica lo stesso di Facebook, in termini di funzioni e accessori, ma siamo tagliati su misura per il mercato cinese", spiega Donna Li, general manager di Renren. Con Facebook valutato oltre 63 miliardi di dollari, Renren e gli altri social network cinesi potrebbero costituire le prossime opportunità di investimento, dal momento che la Cina ha un numero di utenti di Internet che supera quelli degli Usa e del Giappone messi insieme. Così le stime parlano di un mercato pubblicitario on line che si dovrebbe triplicare entro il 2014, arrivando a 13 miliardi di dollari. "Gli inserzionisti hanno accolto con entusiasmo i social network e velocemente - spiega Steven Chang, Ceo per la Cina di Zenith Optimedia - molti di loro sono desiderosi di fare affari con questi siti perchè loro stessi li usano".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]