italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Polemica

Scuola, Belisario (Idv):"Berlusconi vada al Cepu"

Il premier deriso dal capogruppo Idv al Senato
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

"La solita marcia indietro di Berlusconi era prevedibile ma, oltre all'inequivocabilità delle sue affermazioni, sono i fatti a smentirlo: il governo ha smantellato la scuola pubblica a vantaggio degli istituti privati, invece che rimangiarselo il premier chieda scusa ai cittadini e si iscriva al Cepu per seguire un corso di educazione civica". Lo afferma Felice Belisario, capogruppo dell'Idv al Senato. "Il governo -aggiunge- ha sempre manifestato il suo profondo disprezzo per l'istruzione pubblica, l'Università, la cultura e la ricerca preferendo finanziare scuole private in cerca di voti, favori e assoluzioni morali. La realtà è sotto gli occhi di tutti, il centrodestra ha riempito le piazze di insegnanti, docenti, studenti, ricercatori e famiglie esasperati da una politica clientelare e da provvedimenti illiberali. Il tempo è scaduto ed è troppo tardi per gli esami di riparazione, in primavera sarà il Paese con i referendum -conclude Belisario- a votare contro la deficienza culturale di questo governo e a dargli la lezione che merita".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]