italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Echi del Rubygate anche a San Miniato (Pisa)

'Precaria, migrante, indisponibile': sfilano contro Bossi le reginette dei centri sociali

contestazione dei centri sociali alla tappa toscana di miss Padania
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - italia domani

Uno spiegamento di forze dell'ordine simile, a San Miniato Alto, piccolo comune in provincia di Pisa, probabilmente non si era mai visto. Ma è qui che sta andando in scena la contestazione della sinistra antagonista alla Lega nord e, per esteso, al governo.
Motivo del contendere, la tappa delle selezioni per miss Padania organizzato all'hotel Miravalle nella cittadina toscana, trasformato in fortilizio da espugnare da esponenti della sinistra radicale e dei centri sociali. All'interno dell'albergo, si stanno completando i preparativi per la sfilata dalla quale usciranno tre aspiranti miss che parteciperanno alla semifinale del concorso, in programma ai primi di marzo, sempre in centro Italia, in un luogo da definire. Fuori, un cordone di polizia e carabinieri che controlla a vista un centinaio di dimostranti della sinistra antagonista.
Filo conduttore della manifestazione, che ha preso il via  alle 17, la contestazione al partito di Umberto Bossi e, soprattutto, le vicende del Rubygate. Nel presidio alcune ragazze hanno contestato la sfilata  indossando fasce con le scritte 'miss migrante', 'miss precaria' e 'miss indisponibile'. A fare da contorno, cori contro la lega e canzoni sparate da amplificatori. La più gettonata? Il remake in chiave 'Bunga Bunga' di Elio e le storie tese della canzone di Shakira dedicata ai mondiali in Sudafrica.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]