italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Ciclismo

Il giro d'Italia in Calabria

La passerella dei “girini” è stata caratterizzata dal tradizionale entusiasmo che contraddistingue questo genere di manifestazioni
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

Nella giornata di mercoledì 8 maggio 2013, si è svolta la 5.a tappa del 96.o Giro d'Italia che ha visto per la seconda giornata consecutiva una scenografia anche calabrese.

Il percorso si dipanava dal capoluogo della Calabria citeriore a quello della Basilicata levantina, per un totale di 203 km, portava la gara ciclistica più prestigiosa d'Italia sulla costa ionica, dopo averle fatto toccare quella tirrenica.

Durante il tragitto erano previsti alcuni traguardi volanti: uno di questi era presente nella località di villeggiatura balneare di VILLAPIANA LIDO. Qui il passaggio della corsa dal tipico color pastello, avvenuto entro pochi minuti, ha visto tagliare la linea da un gruppo di testa composto di cinque corridori che vi hanno transitato entro pochi decimi di secondo. Nell'ordine: Rafael ANDRIATO (Fantini), il cui transito è stato registrato alle ore 14:18:52,27, Alan MARANGONI (Cannondale)[14:18:52,38], quindi Tomas Aurelio GIL MARTINEZ (Androni), Ricardo MESTRE (Euskaltel), Brian BULGAC (Lotto); a seguire, distaccato, il resto della compagine.

La passerella dei “girini” è stata caratterizzata dal tradizionale entusiasmo che contraddistingue questo genere di manifestazioni, con presenza di pubblico di tutte le età, tenuto conto comunque della concomitanza dell'evento con una giornata feriale. A rendere ancor più piacevole il tutto è stata complice l'ottima porzione di giornata, che, promettendo all'inizio poco di buono, ha permesso nei momenti più salienti al sole di fare il suo compito, riservando il grigio a festa conclusa.

 

                                                                

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]