italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Cronaca

Violenza sessuale, nell'ultimo mese 26 episodi di abusi a Milano

Il grave bilancio del procuratore aggiunto di Milano, Pietro Forno
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Dal 24 aprile scorso ad oggi, dunque da esattamente un mese, sono stati assegnati ai due pm milanesi che si occupano di violenze sulle donne compiute da persone sconosciute 26 procedimenti che riguardano presunti abusi tentati o consumati in strada e che vengono o da denuncie o da segnalazione da parte dei centri medici. Sette presunti episodi a danno di minori e 19 a danno di maggiorenni. I dati sono stati forniti dal procuratore aggiunto di Milano Pietro Forno.

Si tratta, dunque, di quasi un caso al giorno di presunti abusi sessuali a Milano, la maggior parte dei quali segnalati dal centro Svs (soccorso violenze sessuali) alla Procura milanese. Secondo il procuratore aggiunto Pietro Forno, a capo del 'pool' per il contrasto ai reati a sfondo sessuale, c'è stata una crescita rispetto ai periodi precedenti. Infatti, sempre stando ai dati forniti dagli inquirenti, tra il 28 marzo e il 20 aprile scorso, e dunque in un arco temporale di una ventina di giorni, sono stati iscritti 12 procedimenti a carico di ignoti per reati di violenza sessuale, sempre per presunti abusi in strada e quindi non tra le 'mura domestichè. Tre casi hanno avuto come vittime minori e 9 sarebbero stati commessi ai danni di maggiorenni. Il procuratore aggiunto Forno negli ultimi mesi ha deciso di affidare questi 'fascicolì su presunte violenze compiute da sconosciuti a due soli pm, Gianluca Prisco e Cristiana Roveda, proprie per rafforzare il coordinamento investigativo. L'indagine per i presunti abusi sulla donna di 40 anni, che ha portato oggi a una nuova misura per Luca Terranova, infatti, era inizialmente assegnata al pm Roveda. Prisco, invece, è il titolare dell'inchiesta sullo stupro della ragazzina di 13 anni. I due procedimenti sono stati poi riuniti.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]