italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Coltellata mortale

Ragazzo ucciso a coltellate, fermato per omicidio 24enne di Carrara

4 indagati per favoreggiamento per la morte di Jonathan Esposito
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un provvedimento di fermo è stato emesso in serata a carico di Davide Tenerani, di 24 anni, di Carrara (Massa Carrara) per l'omicidio di Jonathan Esposito, il giovane di 27 anni ucciso nella notte davanti al circolo Arci di via Valdilocchi. Quattro i denunciati per favoreggiamento. Davide Tenerani, fermato per l' omicidio di Jonathan Esposito, è - secondo i carabinieri di Carrara - incensurato. Tenerani, ragazzo sportivo, che ama il calcio e gli sport acquatici, è considerato un giovane in gamba e lavora in un negozio di articoli sportivi specializzato in surf di Carrara. Tifoso della Carrarese non è inserito nei gruppi ultras. Tenerani, che ha una sorella più piccola, è figlio di genitori molti conosciuti in città. Il padre aveva una attività nella lavorazione del marmo: poi ha avuto un guaio con la giustizia per problemi di droga. La madre opera in ambito sanitario. La notizia del suo arresto ha generato incredulità in città.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]