italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Il padre si è ucciso ieri lanciandosi su un treno in corsa

"Viste a Monza con una signora le gemelline scomparse"

Lo zio al Tg2
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sono state viste a Monza le bambine, le gemelle svizzere di sei anni, Alessia e Livia, di cui non si hanno notizie dopo che il padre si è suicidato lanciandosi sotto un treno in corsa nella stazione di Cerignola. Lo riferisce in una intervista telefonica al Tg2 lo zio delle piccole, Valerio Lucidi, che si trova a Losanna, insieme con la mamma delle bambine. Lo zio racconta che sono arrivate due segnalazioni, una sulle bambine. «Ieri sera a Monza - riferisce - sono state avvistate le bambine. Erano insieme ad una signora con i capelli neri e di carnagione bianca». L'altra segnalazione riguarda le ultime ore di vita del papà delle piccole, Matthias Schepp: «È stato visto - racconta Valerio Lucidi - lui, il padre, nella regione di Amalfi, di Napoli, in quella zona, a pranzo in una pizzeria, senza le bambine». Infine l'appello della madre delle gemelle, Irina Lucidi, di 44 anni, affidato al fratello: «Noi rimaniamo pieni di speranza. L'unica cosa che importa in questo momento - ha detto l'uomo - è di ritrovare le bambine sane e salve. Se sono state prese in custodia da qualcuno che rilasci le bambine. Ogni segnalazione può essere utile».

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]