italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Escluso il movente terrorismo

Malpensa, un litigio con la moglie alla base del gesto del tunisino

Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo era contrario alla partenza della consorte
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Non voleva far partire la moglie. Sarebbe stato questo il motivo che, secondo una prima ricostruzione dei fatti, avrebbe spinto un tunisino di 41 anni a gettare nel panico l’aeroporto milanese di Malpensa. L’uomo viaggiava su un suv, una Hyundai Tucson, risultata poi rubata questa mattina a Cerro Maggiore (Milano). A bordo c’erano anche la moglie, una cittadina italiana, e i figli della coppia. Qualche minuto prima di arrivare in aeroporto sarebbe scoppiata una lite furiosa tra i due, causata proprio dalla partenza della donna. L’uomo ha reagito con violenza, e ha condotto il proprio veicolo – non si sa se volontariamente o dopo averne perso il controllo – contro la vetrata della porta 14 dell’aeroporto di Malpensa. Poi, una vota sceso dal veicolo armato di coltello, ha ingaggiato una colluttazione con un poliziotto: un collega però lo ha fermato sparandogli ad un piede. L’uomo è stato arrestato e ora sono in corso degli accertamenti per capire se sia o meno sotto l’effetto di alcool, oppure abbia dei problemi psichici.   Sul posto sono intervenuti gli artificieri che stanno controllando la possibile presenza di esplosivo a bordo. Anche se, dopo i primi accertamenti, gli investigatori escludono categoricamente la pista terroristica. Per motivi di sicurezza il terminal 1 – fa sapere la Sea – è stato fatto evacuare, e al momento tutti i voli in partenza sono stati bloccati con la chiusura dei check-in. Anche il corrispondente svincolo del raccordo Busto Arsizio-Malpensa è stato chiuso. Restano invece regolari quelli in arrivo, così come l’attività anche in partenza del terminal 2. (Massimo Lanari)  

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]