italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Comprava pasticche dall'India a 40 centesimi

Torino, Vende farmaci abusivi per la virilità, denunciato architetto

Aveva allestito un vero e proprio centro commerciale
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Aveva allestito un vero e proprio commercio internazionale di medicinali per la virilità, con un sito Internet dedicato e spedizioni su tutto il territorio nazionale. I farmaci, che lui acquistava a 40 centesimi l'uno e rivendeva a sette euro, erano però contraffatti, privi dell'Autorizzazione per l'Immissione in Commercio e provenivano da fantomatiche aziende farmaceutiche dell'India. A scoprire il traffico sono stati i Carabinieri dei Nas di Torino che hanno perquisito lo studio e la casa di un architetto delle Valli di Lanzo e hanno sequestrato alcune centinaia di pastiglie in blister con impresso il nome che rimanda a un medicinale per la cura della disfunzione erettile. L'architetto è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione, somministrazione di farmaci pericolosi ed esercizio abusivo della professione sanitaria. il sito è stato oscurato. Durante le perquisizioni i Carabinieri hanno sequestrato anche una vasta documentazione con materiale informatico relativo alle transazioni dell'uomo con decine di clienti in tutta Italia. Una parte delle pastiglie sequestrate era già pronta e imbustata per la spedizione ai clienti via posta.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]