italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Dopo l'alt di Napolitano

Milleproroghe, il Governo:"Di nuovo al Senato, con delle modifiche"

Berlusconi scherza sul provvedimento, Tremonti rassicura
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il milleproroghe forse avrà bisogno di tornare al Senato, per un altro voto. Lo afferma, senza fare mai riferimento al provvedimento, il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, intervenendo agli Stati generali. Il presidente critica il passaggio, per ripetute volte, tra le due diverse ale del parlamento. "Molto probabilmente c'è da fare un altro voto al Senato", dice il presidente. Il provvedimento approvato dal consiglio dei ministri, dice Berlusconi, era un "purosangue" ma "quando esce dal parlamento se va bene è un ippopotamo". Anche il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, annuncia in aula alla Camera la disponibilità del Governo a modificare il testo del decreto milleproroghe "su alcuni punti, a seguito delle consultazioni di questi giorni" e dell''alt' del Capo dello Stato Giorgio Napolitano. Tremonti, quindi, elenca le norme del decreto che saranno oggetto di modifica:la normativa sui precari della scuola, con le assunzioni per provincia; la normativa sul personale Consob; le norme sul salvamento acquatico; quelle sugli immobili acquisiti per esproprio a Roma; il ripristino del decreto luglio per quanto riguarda i dipendenti del comune di Roma; la norma sugli incroci azionari fra tv e giornali; la proroga che riguarda la presidenza dell'autorità sugli appalti; modifiche sulle norme che riguardano le demolizioni edilizie in Campania; la proroga dei contratti nella zona dell'Etna.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]