italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Palazzo Chigi

Berlusconi: "Pareggio di bilancio nel 2013 e G7 straordinario dei ministri delle Finanze"

Il premier, contestato prima della conferenza stampa, tende la mano alle opposizioni
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Prima la contestazione, con un centinaio di persone riunite a piazza Colonna, poco distante da Palazzo Chigi, ad urlare slogan e offese al presidente del Consiglio. Momenti di tensione che hanno fatto da preludio alla conferenza stampa convocata per fare il punto su una crisi dell'economia sempre più acuta. Berlusconi ha preso la parola annunciando l'anticipo di alcune misure previste nella manovra economica "con il raggiungimento del pareggio di bilancio nel 2013 anziché nel 2014". Sempre secondo le intenzioni del premier, sarà previsto l'inserimento nella Costituzione del principio di "libertà in base alla quale tutto è consentito per i soggetti economici e per le imprese eccetto quello che non è vietato dalla legge". Berlusconi ha poi affermato, a proposito del profondo rosso fatto segnare dalle borse, con Piazza Affari maglia nera, che la crisi "non rispecchia la realtà e i fondamentali economici" del Paese.
Il premier ha aggiunto che per superare lo stallo occorre "un coordinamento tra Stati". A questo proposito, Berlusconi ha reso noto che sarà convocato a breve, d'intesa con il premier francese Sarkozy, un G7 tra i ministri delle Finanze cui farà seguito una riunione del G8. Un argomento del quale parlerà anche con il presidente Usa Obama nel corso di un colloquio telefonico previsto in serata. 
Berlusconi si è rivolto anche al fronte interno, tendendo la mano alle opposizioni e dicendosi "aperto a nuove idee".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]