italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Operazione della DIA a Lecce

Sequestrata anche una tigre al mafioso ucciso

Oltre 1,5 milioni il valore dei beni sequestrati alla famiglia Vetrugno
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

La Dia di Lecce si è ritorovata a sequestrare anche una tigre.
L'animale esotico apparteneva a Lucio Vetrugno di 55 anni, nativo a Monteroni di Lecce, condannato per aver fatto parte del clan mafioso dei fratelli Tornese e assassinato lo scorso 22 dicembre.
Vetrugno custodiva il felino da sedici anni nella sua masseria, tanto che lo stesso negli ambienti malavitosi era soprannominato 'Lucio della tigre'.
  Tra i beni sequestrati agli eredi per un valore totale di oltre 1,5 milioni di euro, oltre la tigre risultano due bar-discoteca, due sale giochi, due abitazioni, due masserie, quattro ettari di terreni e un allevamento di bestiame.
  Il provvedimento di sequestro anticipato, emesso dal Tribunale di Lecce su proposta del procuratore della Repubblica, Cataldo Motta, e' stato notificato agli eredi Vetrugno a conclusione di indagini patrimoniali svolte dalla sezione operativa della Dia di Lecce, che hanno consentito di accertare una manifesta sproporzione tra gli esigui redditi dichiarati dal Vetrugno e l'ingente patrimonio a lui riconducibile.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]