italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

tentata estorsione

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Procura distrettuale antimafia

Bitonto, arrestati due estorsori

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nella giornata di ieri personale della Squadra Mobile e del Commissariato di Bitonto, nell'ambito di una specifica attività investigativa coordinata dalla locale Procura Distrettuale Antimafia, ha eseguito due misure cautelari emesse dal Gip del Tribunale di Bari, nei confronti dei fratelli Salvatore e Vito Di Cataldo, rispettivamente di 27 e 28 anni, con precedenti di polizia in mat

L'operazione dei carabinieri

Minaccia la madre e la sorella con un coltello: arrestato cinquantenne ternano

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Aveva minacciato la madre settantenne e la sorella con un coltello a serramanico per farsi consegnare i soldi con cui acquistare la droga. Protagonista della triste vicenda un ternano di cinquant'anni, arrestato dai carabinieri per i reati di tentativo di estorsione, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

Cascine

Due rumeni tentano un'estorsione ai danni di un fiorentino 28enne

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Mentre si reca alla festa del PD alle Cascine viene terrorizzato da parcheggiatori abusivi. L'uomo, fiorentino di 28 anni, arrivato in Piazza Vittorio Emanuele, è rimasto chiuso all'interno della sua Smart per evitare di scucire soldi a due fratelli rumeni che lo hanno minacciato ripetutamente.

Tentata estorsione

Finge tamponamento: arrestato trentacinquenne

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un trentacinquenne è stato arrestato dagli uomini del Nucleo radiomobile di Terni con l'accusa di tentata estorisione. Il giovane, fingendo di essere stato urtato da un automobilista, aveva chiesto al malcapitato 1.200 euro per evitargli una denuncia.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]