italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined index: absolute in template_preprocess_media_youtube_flash() (line 112 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/media_youtube/themes/media_youtube.theme.inc).
  • Notice: Undefined index: emthumb in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: data in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: raw in theme_emvideo_video_thumbnail() (line 138 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emvideo/emvideo.theme.inc).
  • Notice: Undefined index: playlist in template_preprocess_media_youtube_flash() (line 165 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/media_youtube/themes/media_youtube.theme.inc).

Risorgimento

  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined index: absolute in template_preprocess_media_youtube_flash() (line 112 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/media_youtube/themes/media_youtube.theme.inc).
  • Notice: Undefined index: emthumb in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: data in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: raw in theme_emvideo_video_thumbnail() (line 138 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emvideo/emvideo.theme.inc).
  • Notice: Undefined index: playlist in template_preprocess_media_youtube_flash() (line 165 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/media_youtube/themes/media_youtube.theme.inc).

MODENA RISORGIMENTALE

Eroiche visioni di duchi, patrioti e nobildonne: la mostra all'ex Ospedale Estense

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Cimeli risorgimentali come la testa impagliata di Cioni, il cavallo di Garibaldi. Frammenti di film in forma di "blob tricolore". Luminarie che celebrano l'Unità d'Italia. Duchi, patrioti e affascinanti nobildonne.

FIGURINE

Panini, un album sul Risorgimento Italiano

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Importante iniziativa di Panini in occasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia. L'azienda modenese ha infatti realizzato una collezione di figurine sulla "Storia del Risorgimento Italiano", che ripercorre gli avvenimenti principali del periodo risorgimentale in modo originale ed appassionante.

150esimo

La Toscana, il Risorgimento e l'Unità

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Venerdì 9 settembre, una giornata dedicata al ruolo della Toscana nei 150 anni di unità nazionale.

ESPOSIZIONE

In mostra i “Soldatini che fecero l'Italia”

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un tempo dominavano le stanze dei giochi di tutto il mondo. Poi, quando tv e videogiochi stavano per mandarli in soffitta, i collezionisti scoprirono che erano anche piccoli capolavori di artigianato, testimonianze storiche di immenso valore: da allora sono veri e propri oggetti “cult”.

Unità d'Italia

Risorgimento e Firenze capitale sbarcano sul web e nelle scuole

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Da un libro, 'Il Risorgimento', nasce un progetto promosso dall'Ente Cassa di Risparmio di Firenze attraverso il proprio PortaleRagazzi, che si svolge in collaborazione con l'assessorato all'educazione del Comune di Firenze che lo ha inserito nel percorso educativo 'Le chiavi della citta«.

Le iniziative sui 150 anni della Patria

Un incontro per ricordare Luigi Salvatorelli

Immagine articolo - Il sito d'Italia
Evento
Data Evento: 
Giov, 12/05/2011 - 17:00 - 19:30
luogo: 
Università Per Stranieri

Ancora ottime iniziative a Perugia per i 150 anni d'Italia.

Visite guidate

Ultimi posti disponibili per le Visite Guidate

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Continua il percorso primaverile delle Visite guidate al nostro patrimonio storico ed artistico, a cura dell'assessorato alla cultura del Comune.

Risorgimento e restaurazione: in mostra i cimeli antichi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Dipinti, incisioni, suppellettili e oggetti curiosi, come la scatola per fiammiferi con il ritratto di papa Pio IX in una coccarda tricolore, ma anche manifesti e documenti, da un proclama di Carlo Alberto del 1848 alla sentenza di morte di Ciro Menotti. Sono alcuni dei cimeli che saranno esposti fino al 10 giugno nella mostra intitolata “Scene di corte e di cospirazione: Modena dalla Restaurazione austro-estense all'Unità”, allestita nella circoscrizione Centro Storico di piazza Redecocca.

150° dell'Unità d'Italia

Napolitano inaugura la Galleria delle Battaglie

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Per i 150 anni dell'Unità d'Italia, Milano si prepara a ricevere il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Che, a Palazzo Reale, inaugurerà la Galleria delle Battaglie: una serie di dipinti sui principali scontri avvenuti durante la Prima e la Seconda guerra d'indipendenza. Fu Vittorio Emanuele II che, nel 1859, cominciò a raccogliere questi quadri, raffiguranti le battaglie di Magenta, Palestro, San Martino e Solferino, Novara, Villafranca e Custoza.

La Mole Antonelliana protagonista dei festeggiamenti torinesi per i 150 anni

Non solo simbolo di Torino, la Mole Antonelliana sarà protagonista di alcuni importanti eventi per i festeggiamenti dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Per iniziare dal 10 marzo al 15 maggio con la mostra 'Noi credevamo. Il Risorgimento secondo Martone', racconto per immagini, curato dal direttore del Museo Nazionale del Cinema Alberto Barbera, con oltre 190 tra foto di set e fotogrammi del film di Mario Martone che ripercorre le complesse e spesso drammatiche vicende del Risorgimento italiano, mentre dal 26 maggio al 25 settembre 2011, ospiterà 'Magnum sul set.

BICERIN, GARIBALDI, CHIFEL E BICCIOLANI: ANCHE QUESTA E' STORIA DELL'UNITA' D'ITALIA

Rivivere la Storia dell'Unità d'Italia e di Torino gustando le prelibatezze servite dai caffé torinesi all'epoca del Risorgimento, locali in cui ci si trovava per parlare di politica, del nuovo Paese da costruire, ma anche per gustare un dolce dopo l'altro in quella che, oltre ad essere la Capitale di un regno, era la capitale del cioccolato.

Rovente dibattito alle Giubbe Rosse

Risorgimento che divide

Immagine articolo - Il sito d'Italia

A distanza di 150 anni il Risorgimento continua a dividere, la tanto anelata storia condivisa si scontra, a tratti duramente, tra le opposte fazioni. Addirittura si può essere attraversati da senzazioni contrastanti: "Gli influssi giovanili mi portano a guardare con simpatia a briganti e lazzaroni, ma ammetto che, al di là del colore della camicia che non mi piace, potrei fieramente definirmi garibaldino". Queste le parole dell'on. Marco Cellai nel presentare la conferenza sul 150esimo anniversario sull'unità d'Italia dal titolo: "Fu vera gloria?".

Incontri e approfondimenti

Venerdì 11 Febbraio al Terminale si parla dei tabù della nostra storia

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Continua il ciclo di incontri di Assemblea Libertà e Partecipazione sugli anni di Piombo.
Ospite della serata che si terrà venerdì 11 Febbraio presso il cinema Terminale alle ore 18.00, Giovanni Fasanella, autore del documentario "Il Sol dell'Avvenire" che verrà proiettato durante la serata e di due libri: "1861. LA STRORIA DEL RISORGIMENTO CHE NON C'è SUI LIBRI DI SCUOLA" e “INTRIGO INTERNAZIONALE”.

See video

Gassett all'Odeon per la seconda Lezione sul Risorgimento

Immagine articolo - italia domani

Domani all'Odeon il secondo appuntamento con le "Lezioni di storia" dedicate al 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia. Lo storico e musicologo Philippe Gassett dell'Università di Roma, tratterà il tema "Una Nazione all’Opera. Giuseppe Verdi e il Risorgimento italiano". La lezione sarà condita da note al pianoforte che permettaranno agli intervenuti di avere un contatto diretto con la musica dell'epoca.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]