italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

magnitudo

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Paura

Terremoto avvertito anche in città. Attimi di panico e persone in strada

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sono state avvertite anche a Firenze città, oltre che in provincia in particolare nella parte orientale, e nel territorio di Arezzo, le due scosse di terremoto con epicentro nel forlivese verificatesi stamani. I vigili del fuoco e la protezione civile della Provincia di Firenze spiegano che non risultano danni a persone e a cose.

Chianti

Scossa di terremoto tra Certaldo e San Gimignano - Nessun danno

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Una scossa sismica di magnitudo 2.3 e profondità 10 chilometri, con epicentro tra i comuni di Certaldo (Firenze) e San Gimignano (Siena), zona Chianti, è stata registrata intorno alle 1.30 della notte scorsa. Il terremoto è stato avvertito anche dalla stazione sismografica del Mugello. «Per la debole intensità - spiega una nota della provincia di Firenze - rilevabile generalmente soltanto a livello strumentale, nessuna segnalazione

Lieve scossa di terremoto in appennino

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nella notte tra sabato e domenica è stata registrata una scossa sismica di lieve entità, localizzata sull'appennino modenese. L'epicentro è stato identificato sotto i comuni di Frassinoro e Monfefiorino, a cavallo del confine con la provincia di Reggio Emilia. La bassa intensità del terremoto non ha provocato danni a cose e a persone. L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha reso noto che si è trattato di una scossa di magnitudo 2.1, avvenuta alla profondità di 7,2 chilometri.

TERREMOTO: LIEVE SCOSSA TRA LE PROVINCE DI AREZZO E PERUGIA

Immagine articolo - italia domani

Una lieve scossa sismica con una magnitudo locale di 2.1 e' stata avvertita alle 21.16 dalla popolazione tra le province di Arezzo e Perugia. Lo rende noto il dipartimento della Protezione civile informando che le localita' prossime all'epicentro sono San Giustino (Pg) e Sansepolcro (Ar). Dalle verifiche effettuate dalla Sala situazione Italia del Dipartimento non risultano al momento danni a persone o cose.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]