italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Codacons

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

LA POLEMICA

Anche il Codacons contro Vasco: “Chiudete il suo profilo Facebook”

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Dopo la 'sparata' odierna di Vasco Rossi, che su Facebook ha pubblicato un post nel quale si contesta una pubblicità contro la droga, affermando che "non è mai morto nessuno a causa di uso o abuso di marjia!!", il Codacons ha deciso di rivolgersi alla Polizia Postale, chiedendo la chiusura della pagina Facebook dell'artista.

TDT

Tessera del Tifoso - Il Tar conferma: "Nessuna pratica scorretta"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Resta confermato il provvedimento con il quale l'Antitrust ha archiviato la segnalazione del Codacons volta all'apertura di un'istruttoria nei confronti di alcune società di calcio riguardante la presunta esistenza di pratiche commerciali scorrette collegate al rilascio della 'tessera del tifoso'.

Durante le prove

A rischio il Palio di Siena

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un incidente questa mattina durante le prove del Palio di Siena, che si correrà domani, ha causato la morte di un cavallo. Messi, il cavallo della contrada della Chiocciola durante il suo secondo giro di Piazza del Campo ha sbandato alla curva di San Martino finendo violentemente contro il bordo della pista.

Cesano

Elettrosmog: condannata Radio Vaticana

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La quarta Sezione penale della Corte di Cassazione ha confermato la condanna di Radio Vaticana a risarcire i danni da elettrosmog provocati agli abitanti di Cesano, comune alle porte di Roma, per le emissioni nocive prodotte dai ripetitori dell'emittente. Spetterà ora alla Corte d'Appello di Roma, quantificare l'ammontare dell'indennizzo. Confermata la prescrizione della pena a dieci giorni di reclusione per monsignor Roberto Tucci, condannato tuttavia a riscarcire 2500 Euro per le spese di iustizia sostenute dal Codacons.

CAMPAGNA CODACONS PER RISARCIRE LE VITTIME DEI TITOLI SPAZZATURA

Immagine articolo - italia domani

Il Codacons lancia anche in Toscana 'Riprendiamoci il maltolto', una campagna con cui l'associazione vuole citare in giudizio, in favore dei consumatori, le banche che hanno venduto i 'titoli spazzatura' alla luce delle sentenze favorevoli che riconoscono agli investitori rimborsi integrali delle somme investite per l'acquisto di titoli Cirio, Parmalat e Bond Argentina. Sono circa 38.000 in Toscana i risparmiatori che hanno perso i loro soldi investendo su consiglio delle banche i loro risparmi per complessivi 1,1 miliardi di Euro.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]