italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

bullismo

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Bullismo a Firenze

14enne pestato a sangue per un'offesa su facebook

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Una spedizione punitiva vera e propria ha mandato all'ospedale un 14enne con un trauma cranico. Motivo: un'offesa su facebook.
Autore e mandante del raid un giovane di Sesto Fiorentino che con l'aiuto di due amici, ha mandato in ospedale l'autore 14enne del messaggio.

POLITICA E BULLISMO

Il Comune si attiva sul web contro il fenomeno del bullismo

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ed è proprio vero: il web ormai sta invadendo proprio ogni settore della vita sociale, politica, economica e quotidiana; infatti anche il Comune di Modena si presta ad attivarsi attraverso questa tecnologia, secondo la realizzazione di una rubrica on line nel sito Stradanove (www.stadanove.net/bullismo.it) per rivolgersi ai giovani ed affrontare con loro il fenomeno del bullismo.

BABYCRIMINALE

Ragazzino minaccia con il coltello e rapina un coetaneo

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nei giorni scorsi un giovane ragazzo marocchino si è reso protagonista di alcuni gesti che gli sono costati una denuncia.

Il fatto è avvenuto in via Sangro

19enne rapinato da quattro minorenni cinesi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un 19enne pratese ieri sera intorno alle ore 22 ha subito un atto di bullismo da parte di un gruppo di quattro giovani cinesi, tutti minorenni di 16 e 17 anni, regolarmente residenti in città. Una volante della polizia è stata chiamata in via Sangro a seguito della segnalazione dell'aggressione, subita dal pratese, che ha raccontato agli agenti di esser stato circondato e poi percosso dai giovani cinesi, che l'hanno poi derubato dei soli 20 euro in suo possesso. Sottratto il denaro, sono fuggiti dileguandosi nel centro della città.

Volontariato sociale per i bulli e i teppisti delle scuole della provincia.

Immagine articolo - italia domani

La giovane generazione necessità di una disciplina educativa che sia all’avanguardia nella risoluzione dei problemi sociali registrati negli ultimi tempi.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]