italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

8 marzo

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

8 marzo

I musei si (ri)tingono di rosa

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un appuntamento che si ripete. Anche quest’anno il Comune di Firenze porge alle donne il gradito pensiero di un ingresso in alcuni dei principali musei della città. Palazzo Vecchio apre le porte dalle 9 alle 19; inoltre per l’occasione si pagherà a prezzo ridotto il biglietto per il teschio di Hirst (in mostra fino al 1 maggio 2011 ndr).

Salone dei Duecento

L 'Antico mestiere' entra a Palazzo Vecchio

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Anche Palazzo Vecchio ha voluto celebrare l'8 marzo aprendo le porte del Salone dei Duecento a tutte le donne che oggi hanno preso parte alle iniziative sportive promosse dalla Commissione Pari Opportunità, patrocinate dalla Presidente Maria Federica Giuliani insieme all'assessore Elisabetta Cianfanelli. Ma non solo loro, in sala anche tante desiderose di prendere parte alla visione dello storico documentario 'Antico mestiere' del 1955 di Lionetto Fabbri sulle lavandaie di Grassina, località diventata celebre proprio grazie a questa professione.

8 Marzo

Tra maschere e mimose cosa fare stasera

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Impossibile tenere il conto degli eventi e delle festa che accompagneranno i fiorentini in questo doppio appuntamento degno di festeggiamenti per la festa della Donna e l'ultimo di Carnevale. Un binomio vincente che unirà maschere a mimose in una notte che si prospetta infinita. Vi diamo qualche suggerimento, senza preferenze, su quelle che potrebbero essere le serate più curiose, divertenti o da non perdere per questo 8 Marzo.

Un 8 marzo diverso

Assessori donne della Provincia visitano oggi le recluse del carcere di Capanne

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un 8 marzo con le donne nella condizione tra le più difficili. L'assessore alle pari opportunita' della Provincia di Perugia, Ornella Bellini, l'assessore alla cultura dell'Ente, Donatella Porzi e la Consigliera provinciale di parita', Gemma Bracco, unitamente ad una delegazione di amministratrici di altre istituzioni, incontreranno oggi le donne che hanno restrizioni alla liberta' nel carcere di Capanne.

Occupazione femminile minacciata dalla crisi

Valentini: “L’8 marzo, occasione per sostenere il lavoro delle donne”

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sono loro, le donne, i soggetti più deboli del mercato del lavoro italiano, esposte maggiormente agli effetti più costosi della crisi economica. Hanno molti elementi a sfavore come la loro dedizione alla famiglia che sembrerebbe essere un ostacolo enorme in un pessimo periodo economico come questo e causa di numerosi episodi di discriminazioni.

Dal 5 all'8 marzo per ricordare il femminicidio messicano

La loggia dei Lanzi s'illumina di rosa

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Luce rosa sulla Loggia dei Lanzi di piazza della Signoria ogni sera da domani fino all'8 marzo per riflettere e richiamarae l'attenzione sul femminicidio, pratica barabara ancora troppo diffusa in Messico. L'8 marzo è alle porte e le inziative in difesa e a tutela delle donne si molitplicano: quest'ultima in particolare è stata promossa dalla presidenza del consiglio comunale e dalle comissioni pace e pari opportunità.

Palazzo Medici Riccardi ospiterà un gazebo del Centro Oncologico Fiorentino

8 marzo, La prevenzione oncologica si fa in Provincia

Immagine articolo - Il sito d'Italia

L'8 marzo Palazzo Medici Riccardi festeggerà la giornata internazionale della donna ospitando il gazebo del Centro Oncologico Fiorentino nel cortile di Michelozzo, presso cui sarà possibile prenotare una visita gratutita per tutte le donne.

8 marzo

Un calendario di iniziative fino a fine mese a Perugia e provincia

Immagine articolo - Il sito d'Italia

L'articolata iniziativa istituzionali per l’8 marzo, festa della donna, è stato proposto alla stampa oggi a Palazzo dei Priori da Lorena Pesaresi e Ornella Bellini, assessori alle pari opportunità, rispettivamente, del Comune e della Provincia di Perugia, e da Daniela Albanesi, Presidente del Centro di Pari Opportunità della Regione. Hanno partecipato anche altri membri del comitato organizzativo, tra i quali la Consigliera di Parità effettiva della Provincia, Gemma Bracco, e, in rappresentanza della Regione, Stefano Strona e Donatella Massarelli.

Festa della donna

8 marzo, il cartellone di eventi della provincia

Immagine articolo - Il sito d'Italia

“La festa dell'8 marzo non è una ricorrenza banale se serve ad incentivare un percorso di crescita di quella parte dell'umanità che, da sempre, sintetizza tutti gli elementi dell'evoluzione della società” ha detto oggi l'assessore al sociale della Provincia Loredana Ferrara presentando il calendario degli eventi che la Provincia ha organizzato per la giornata internazionale della donna.

L'iniziativa Woman and Wellness dell'assessorato e commissione pari opportunità, UISP e LILT

L'8 marzo correremo e remeremo

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Una donna moderna e dinamica per un 8 marzo all'insegna dello sport, del tempo libero e del benessere di ogni donna; queste le premesse per l'iniziativa promossa dall'assessore alle pari opportunità Elisabetta Cianfanelli, in collaborazione con la Commissione Consiliare pari opportunità, Uisp e Lilt.

CREATA DA LAURA TONATTO E DALLE DETENUTE DEL CARCERE LE VALLETTE

"PROFUMO DI FUMNE" LA FRAGRANZA PER L'8 MARZO

Se il sacrificio di quelle operaie che nel 1908 morirono in fabbrica nel tentativo di migliorare la qualità del proprio lavoro è oggi troppo spesso dimenticato nei festeggiamenti dell’8 marzo, quest’anno la ricorrenza offre un motivo in più per onorare le donne, anche quelle ai margini. Laura Tonatto, considerata il “naso più' famoso d'Italia” e tra i più richiesti al mondo, creerà insieme alle detenute del carcere le Vallette di Torino, una nuova fragranza. Il nome è un tributo alle donne e alla piemontesità.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]