italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Articoli

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

DAP 2011, incontro con le categorie

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Convocato dalla prima commissione del consiglio regionale, si è svolto questa mattina l’incontro consultivo pubblico sul Documento annuale di programmazione per il 2011, con lo scopo di ascoltare le categorie sociali ed economiche prima dell’inizio della discussione in consiglio prevista per il 9 febbraio.

Il film è allo Zenith di Perugia

Il film della settimana: Another year ovvero l'arte dell'imparare a vivere il proprio tempo

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il cinema come l’arte non ha tempo però anche senza tempo l’arte può invecchiare, o per sua tendenza naturale alla ripetizione dei temi o perché non può evitare il gusto di seguire l’uomo anche nel suo spontaneo ed inevitabile declinare verso la vecchiaia. Di libri e autori che nei secoli ci abbiano insegnato come investire al meglio il tempo che ci è dato, ne abbiamo avuti e tanti, di cineasti che abbiano avuto intenzione di fare altrettanto con la macchina da presa, molti meno.

Ha colpito 4 volte in gennaio

Arrestato il rapinatore dei taxi: è un marocchino clandestino

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nell'ultimo mese è stato il terrore dei taxisti cittadini, per quattro volte colpiti di notte dal rapinatore a meno armata. S'era creata quasi una psicosi nella categoria, tanto da rifiutare alcune corse per paura. Forse oggi i nostri taxisti possono finalmente tirare un sospiro di sollievo, dopo che le autorità di Polizia hanno annunciato di aver arrestato lo scorso venerdì notte il presunto colpevole degli assalti. Si tratterebbe di Youness Najim, 26enne di nazionalità marocchina, attualmente in Italia come clandestino.

In questo momento è in corso di svolgimento un convegno a Montefalco sulle politiche comunitarie

Oggi in Umbria l'europarlamentare Pdl Marco Scurria

Immagine articolo - Il sito d'Italia

E' in corso di svolgimento l'incontro a Montefalco con l'Onorevole Marco Scurria, l'Europarlamentare eletto nelle fila del Popolo della libertà per l'Umbria. Scurria è arrivato questa mattina inziando i colloqui con alcune amministrazioni locali: a Passignano sul Trasimeno questa mattina ha incontrato il Sindaco Claudio Bellaveglia e la giunta municipale, per poi giungere a Gualdo Tadino dal Sindaco Roberto Moroni.

La consigliera comunale attacca Giovanni Da Empoli

De Zordo(PerUnAltraCittà):"Firenze dovrebbe cambiare Assessore alla Cultura"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"L'Assessore alla Cultura Giovanni da Empoli potrebbe diventare l'assessore al deja vù" questa la dichiarazione della capogruppo in consiglio comunale di Perunaltrcittà, Ornella De Zordo che continua “mi riferisco alla sua risposta alle direttrici della Galleria d'arte moderna di Palazzo Pitti e del museo dell'Accademia, che è al tempo stesso niente affatto colta e molto vecchia. Con tono stizzito, insulta le due funzionarie colpevoli di aver incalzato il Sindaco sul recente accordo col Ministero smentendo la sua trionfale affermazione di aver ‘portato’ alla città fondi aggiuntivi.

Il Ministro per la semplificazione

Calderoli (Lega):"Rivedere commissioni o è meglio staccare la spina"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«Il nostro obiettivo non è stare al governo ma il governo è uno strumento per fare le riforme. Abbiamo la maggioranza assoluta sia alla Camera che al Senato ma in alcune commissioni dove c'è il pareggio potrebbero sorgere delle oggettive difficoltà. Noi andiamo avanti per fare le riforme, se la situazione delle Commissioni dovesse rendere le riforme impossibli allora tanto vale staccare la spina». A dirlo è il ministro della Semplificazione legislativa Roberto Calderoli in una intervista a Sky registrata oggi pomeriggio.

Polizia Municipale

Autovelox, Stella (Pdl) attacca il Comandante Ancillotti:"Non viene in commissione"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

“Sono rimasto incredulo davanti alla lettera che il Comandante della Polizia Municipale, Dott.

Il capogruppo in comune di SeL

Pubblico Impiego, Cruccolini (Sel):"D'accordo con la Cgil"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ha espresso apprezzamento per la presa di posizione della Cgil della funzione pubblica, il capogruppo SEL Eros Cruccolini in merito all’accordo separato, siglato a Palazzo Chigi da Cisl e Uil che, come ha ribadito più volte il segretario Camusso “hanno scelto di correre in soccorso di un governo in crisi e di espellere la Cgil dal sistema di relazioni sindacali nel pubblico impiego, approvando la sospensione delle elezioni dell'Rsu e il blocco dei salari per tre anni”.

Reggio Emilia

Muore in un'incidente stradale. Ha cocaina in bocca.

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un nigeriano di 25 anni U.I. ha perso la vita stamani alle 5 in un incidente stradale nella periferia di Reggio Emilia, sulla via Emilia in direzione di Parma. Il personale sanitario del 118 gli ha trovato in bocca un ovulo in plastica contenente cocaina. La procura di Reggio ha disposto l'autopsia, mentre del decesso è stato informato il Consolato nigeriano perchè la polizia municipale non ha rintracciato parente.

La risposta del Presidente della Regione alla mozione sulla modifica della legge regionale

Rossi :"Cambiare legge elettorale? C'è tempo"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La legge elettoriale regionale va cambiata, ma per farlo c'è tempo! Questa in sintesi la risposta del Presidente della Regione Enrico Rossi alla mozione presentata al Consiglio Regionale dai rappresentanti del gruppo del cosiddetto Polo per la Nazione, Lorenzo Zirri (Udc), Angelo Pollina (Fli) e Pierluigi Piccini (Api), insieme ai consiglieri regionali Udc Giuseppe del Carlo (capogruppo) e Marco Carraresi. La modifica della legge regionale era stato un impegno della campagna elettorale di Rossi come gli ricordano Del Carlo e Carraresi.

Inchiesta P3

Credito Cooperativo Fiorentino, soci autoconvocati:"Banca non è di Verdini"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un gruppo di soci del Credito cooperativo fiorentino, la banca di cui è stato presidente l'onorevole Denis Verdini fino alle dimissioni dell'estate scorsa, ha autoconvocato, fuori dalle previsioni statutarie, un' assemblea pubblica il prossimo 13 febbraio al Teatro Dante di Campi Bisenzio «per tentare di convincere la Banca d'Italia (che ha commissariato l'istituto, ndr) che il Ccf non è l'onorevole Verdini, bensì siamo tutti noi soci» .

Il primo cittadino risponde alla discussione

Scontri ad Arcore,il Sindaco Renzi 'striglia' amici di Facebook

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Oltre 50, già in tarda mattinata, i messaggi lasciati sulla pagina del sindaco a commento della sua dichiarazione. Tra questi, anche numerosi in netta polemica rispetto alla posizione espressa dal sindaco. «Mi piace molto il dibattito aperto su questo tema. Al di là dei soliti tre o quattro che insultano e offendono gli altri, gli argomenti di cui parlate sono importanti e cruciali per il nostro futuro - è intervenuto in seguito nella discussione Renzi - ma rimango convinto che con certi eccessi si fa il gioco di Berlusconi».

Processo 'La Fiorita'

Il Ministro Fitto:"Assolto da Cassazione, un pm di Bari invece insiste"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«Provo grande disagio nel vedermi ancora contestata l'associazione per delinquere nonostante una definitiva sentenza della Cassazione che ha confermato il mio proscioglimento da questo capo d'accusa». Lo ha detto il ministro per gli Affari Regionali, Raffaele Fitto, rendendo dichiarazioni spontanee nell'udienza del processo chiamato 'La Fiorità, in corso a Bari davanti ai giudici della seconda sezione collegiale.

L'adesione del segretario regionale Andrea Manciulli

'Se non ora quando', il Pd in piazza a Firenze

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«Aderiamo con convinzione alla mobilitazione delle donne italiane 'Se non ora quandò del 13 febbraio prossimo e sarò al presidio in piazza della Repubblica a Firenze». Lo annuncia, con una nota, il segretario del Pd della Toscana, Andrea Manciulli. «So che in Toscana anche altre città si mobilitano e invito le organizzazioni territoriali del nostro partito e i militanti ad aderire e partecipare per difendere la dignità delle donne», aggiunge.

Il padre di Maria Sandra Mariani

Fiorentina rapita in Algeria, "Non sappiamo niente, siamo disperati"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Siamo disperati, non sappiamo nulla di lei, se non che l'hanno rapita in Algeria. Nessuno ci dice niente di preciso". Lo dice Lido Mariani, il padre di Mariasandra Mariani, la 53enne rapita la sera di mercoledì 2 febbraio da un gruppo armato, nel sud dell'Algeria. «Cerchiamo in qualche modo di essere ottimisti - prosegue il signor Mariani - ma il pensiero di cosa possa accadere a nostra figlia Mariasandra è troppo grande. Oggi abbiamo comprato e letto tutti i giornali. Da venerdì io e mia moglie stiamo guardando tutti i telegiornali e ascoltando i giornali radio, sperando in qualche novità».

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]