italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Articoli

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

L'europarlamentare leghista

Salvini (Lega):"Ci converrebbe far cadere il Governo"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«Avremmo convenienza elettorale a far cadere tutto e ad andare a votare perchè prenderemmo una barca di voti, però dovremmo ricominciare tutto da capo, e avremmo perso due anni e mezzo di lavoro. Finchè c'è speranza, noi andiamo avanti». Lo afferma ai microfoni di CNRmedia l'europarlamentare della Lega Nord Matteo Salvini. «Non è un mese in più o in meno che fa la differenza - spiega - visto che sono vent'anni che combattiamo, però c'è preoccupazione perchè probabilmente si parlerà, questa settimana, più delle foto di Arcore e di nuove intercettazioni che del federalismo.

Durante l'udienza di convalida del fermo

Scontri ad Arcore, gli arrestati si difendono:"Nessun atto violento"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Mentre il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, parla di "disordini inammissibili, nel corso dell'udienza di convalida del fermo si difendono i giovani arrestati nel corso degli incidenti di ieri ad Arcore:«Non abbiamo commesso alcun atto violento» lo hanno detto in aula Giacomo Sicurello e Simone Cavalcanti. Per Sicurello il pm ha chiesto la custodia cautelare in carcere, mentre per il secondo è stato chiesto l'obbligo di dimora nel paese del lodigiano in cui risiede. «la reazione dei ragazzi - hanno spiegato i loro avvocati - collima con le immagini che abbiamo visto.

Consiglio regionale, interrogazione di Fiammetta Modena sulla fognatura di Lanciano di Nocera Umbra

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il consigliere regionale Fiammetta Modena, portavoce dell’opposizione per quanto riguarda Pdl e Lega, ha presentato un'interrogazione all’esecutivo regionale nella quale si chiede conto dei tempi di realizzazione di trenta metri di fognatura in località Lanciano di Nocera Umbra.

La società fiorentina al vertice della Coppa Orsi

Canoa, la Comunali Firenze è la numero uno in Italia

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La Comunali Firenze è ufficialmente la società di canoa numero uno d’Italia. Per la prima volta la società del Lungarno Ferrucci presieduta dal presidente Francesco Conforti raggiunge il vertice della Coppa Sergio Orsi, quella a punteggio che conteggia i risultati stagionali delle tre discipline della canoa: acqua piatta, acqua mossa e canoa polo. Una rincorsa al vertice assoluto che si corona quest’anno, dopo i piazzamenti degli anni passati e il secondo posto dello scorso anno (che già si poteva leggere come un risultato storico).

L'uomo, secondo gli inquirenti, sarebbe legato alla banda della Magliana

Ruba auto di lusso, arrestato dai carabinieri a Orvieto

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Scompare dal febbraio 2010, arrestato dai Carabinieri di Orvieto. Maurizio Sangermano, romano di 53 anni, è stato arrestato durante una operazione di controllo vicino al casello autostradale di Orvieto. L'uomo, che secondo gli inquirenti è collegato alla famosa banda della Magliana attiva negli anni '90, sarebbe l'autore di una rapina a mano armata avvenuta proprio in quegli anni a Roma, durante la quale sembra avesse sottratto una Bentley gt dopo avere minacciato il proprietario con una pistola. Da allora l'uomo è stato ricercato dalle forze dell'ordine per la rapina di auto di lusso.

La mostra a Palazzo Pitti è il preludio fiorentino di numerose iniziative

Malevich inaugura lo scambio tra Italia e Russia per il 2011

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il 2011 è l'anno della cultura e lingua russa in Italia e della cultura e lingua italiana in Russia: un intenso scambio culturale tra due paesi che dell'arte hanno fatto uno dei punti di forza del loro riconoscimento internazionale. La mostra "Dalle icone a Malevich. Capolavori del Museo Russo di San Pietroburgo" che sarà inaugurata oggi pomeriggio alla Galleria d'arte moderna è il preludio fiorentino di tutta una serie di iniziative che coinvolgeranno l'intera Penisola e Firenze in particolare.

Montemurlo

Cittadini Uniti montemurlesi: "Diossina, adesso bisogna intervenire"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Finalmente l'Asl di Pistoia ha dichiarato che esiste un rapporto diretto tra il pesante inquinamento del nostro territorio e l'inceneritore di Montale". E' il commento comparso questa mattina sulla pagina del gruppo "Cittadini Uniti montemurlesi", in seguito alla dichiarazione dell'azienda sanitaria.

20enne finisce in ospedale

Fermati 2 rumeni dopo lite stradale

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ieri sera verso le 20:00 in via Pietro Nenni presso Ponte a Greve si è verificata una lite stradale. Due ragazzi ventenni a bordo di una Citroen C3 hanno urtato una Bmw con a bordo due rumeni di rispettivamente 31 e 32 anni. Dopo alcune schermaglie uno dei due rumeni ha violentemente colpito il ragazzo nel frattempo uscito dall'abitacolo, mentre la ragazza è stata bloccata nella propria auto. Il giovane è rimasto a terra privo di conoscenza, portato all'ospedale San Giovanni di Dio ha ricevuto i primi soccorsi.

Il provvedimento di Renzi in due ordinanze

Città vietata ad autobus inquinanti

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Città vietata per gli autobus urbani, extraurbani e turistici Euro 0 ed Euro 1 a Firenze e al Galluzzo. Vietato il centro e la stazione di Santa Maria Novella anche per i servizi di trasporto a lunga percorrenza non locale. È quanto prevedono due ordinanze firmate dal sindaco Matteo Renzi che entreranno in vigore dal 1° marzo.

Operazione della Forestale

Negozi cinesi: sequestrati 700 chili di alimenti

Immagine articolo - Il sito d'Italia

I controlli condotti dal servizio Cites del corpo forestale dello stato - relativi a sei negozi gestiti da cinesi in tutta l'Umbria - hanno condotto al sequestro di circa 700 chili di alimenti risultati con etichette non conformi alla legge o illeggibili in tre negozi gestiti da cinesi a Perugia. Ai titolari sono state comminate sanzioni amministrative per 11 mila euro.

Il neo movimento in difficoltà

"Prato con Cenni" inizia a scricchiolare, dietrofront dei Giovani Pratesi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

I Giovani Pratesi prendono le distanze come associazione, ma non a titolo personale, dal neonato movimento civico. Avviene a pochi giorni di distanza dalla nascita di "Prato con Cenni" dove erano indicati tra i fondatori.
Di fatto si apprende che il nome della lista/associazione guidata dal giovane Francesco Cappelli, già componente del direttivo provinciale del PDL, è stato usato da "Prato con Cenni" senza aver sentito i diretti responsabili.

Sottratti millenovecento euro

Rapinato edicolante in via Baccio da Montelupo

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Rapinato questa mattina alle 4.30 in via Baccio da Montelupo un edicolante. Il rapinatore, italiano, dopo aver minacciato l'uomo con un coltello gli ha sottratto la somma di millenovecento euro. Immobilizzato il venditore è fuggito a bordo della sua auto.

Bolatti lascia la Fiorentina

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Malgrado le smentite da parte della ACF Fiorentina, Mario Ariel Bolatti è sbarcato in Brasile. All'aeroporto decine di tifosi dell'Internacional ad attenderlo con tanto di tamburi e striscioni. Probabilmente molti lettori penseranno che si tratti di un pesce d'aprile anticipato, ma non è così!

Digitale terrestre: Modena “ceduta” al Veneto

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il digitale terrestre si sta rivelando un sistema abbastanza complicato da gestire, e per i modenesi è diventato un problema soprattutto legato all'informazione locale, siccome da ormai due mesi non riescono a vedere il Tg regionale dell’Emilia-Romagna in onda su Rai Tre. Agli uffici comunali sono soggiunte numerose lamentele: in molte case della città di Modena si vede il Tg del Veneto.

Operazioni della squadra mobile in centro storico

Due arresti per droga a Perugia

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La squadra mobile della polizia di Perugia ha reso noto questa mattina di aver arrestato venerdì scorso un tunisino, in pieno centro storico, per spaccio di droga. L'arresto è avvenuto dopo che a chiedere l'intervento delle forze dell'ordine erano stati alcuni cittadini ed esercenti della zona di Piazza Danti dove, fra l'internet point e l'edicola, si danno spesso appuntamento spacciatori ed acquirenti di sostanze stupefacenti.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]