italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X

Archivio POLITICA di febbraio 2011

Porta a Porta

Fini:"Non mi dimetto perchè non c'è conflitto"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Non credo che mi dimetterò perchè non c'è nessun conflitto". Lo ha detto Gianfranco Fini nel corso della registrazione di Porta a Porta. "La terzietà del presidente della Camera - ha aggiunto Fini - va valutata come guida di Montecitorio quando rappresenta le istituzioni. Del resto - ha concluso - non voglio uno scontro con Berlusconi ma vorrei che si ragionasse".

Attacco

Rosy Bindi:"Berlusconi assecondi i suoi sogni e si dimetta"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Un consiglio a Berlusconi: assecondi i suoi desideri, torni ad essere un privato cittadino, magari comunicando le sue dimissioni con un videomessaggio che qualcuno più avveduto di lui saprà senz'altro scrivere". È quanto dice Rosy Bindi, Presidente dell'Assemblea nazionale del Pd che aggiunge: "È durata davvero poco la strategia da statista di Berlusconi.

Milano

Berlusconi all'attacco:"Accordo Fini magistrati per bloccare le riforme"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Dopo la diaspora di Fini abbiamo una maggioranza meno grande ma possiamo fare le riforme che prima venivano bloccate dallo statalismo di Fini. In particolare, in materia di giustizia c'era un patto tra Fini e il sindacato dei magistrati, l'Anm, per bloccare le riforme. Questo spiega perchè non è stata ancora fatta la riforma sulle intercettazioni".

Sondaggi elettorali

Bocchino:"Mai con sinistra. Berlusconi ossessionato da Fli"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"È incomprensibile l'accanimento con cui Berlusconi si occupa di Futuro e Libertà. Se davvero a lui risulta che il nostro consenso sarebbe dell'1,3% non si comprende il perchè di tanta attenzione. Chi, come a suo dire, ha con sè la stragrande maggioranza degli italiani, non dovrebbe occuparsi nè preoccuparsi di un problema così 'piccolo'". Lo afferma Italo Bocchino, vicepresidente vicario di Futuro e Libertà per l'Italia.

Polemica

Di Pietro:"Governo responsabile morti militari"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Siamo vicini alle famiglie del militare caduto in Afghanistan, dei quattro feriti e a tutti i commilitoni impegnati su quei territori. Esprimiamo profondo dolore e commozione per questa ennesima tragedia annunciata. Smettiamola e usciamo dal luogo comune di chi intende coprire la propria responsabilità in nome della patria e della bandiera.

Sondaggi elettorali

I 'numeri' di Berlusconi: Pdl al 30%

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Secondo il premier, Silvio Berlusconi, il Pdl si attesta in questo momento al 30%. Lo ha dichiarato nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Reale. "Non è vero quello che scrivono i giornali - ha spiegato - la fiducia nei nostri confronti non è scesa: il Pdl è al 30%, il terzo polo, se si allea con la sinistra, prende meno del 10%. E poi Fli è all'1,3%"

Polemica

Scuola, Belisario (Idv):"Berlusconi vada al Cepu"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"La solita marcia indietro di Berlusconi era prevedibile ma, oltre all'inequivocabilità delle sue affermazioni, sono i fatti a smentirlo: il governo ha smantellato la scuola pubblica a vantaggio degli istituti privati, invece che rimangiarselo il premier chieda scusa ai cittadini e si iscriva al Cepu per seguire un corso di educazione civica". Lo afferma Felice Belisario, capogruppo dell'Idv al Senato.

Polemica

Scuola, le precisazioni di Berlusconi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Come al solito anche le parole che ho pronunciato sulla scuola pubblica sono state travisate e rovesciate da una sinistra alla ricerca, pressochè ogni giorno e su ogni questione possibile, di polemiche infondate, strumentali e pretestuose". Lo afferma il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi in un comunicato. "Desidero perciò chiarire nuovamente - prosegue il presidente del Consiglio nel comunicato - senza possibilità di essere frainteso, la mia posizione sulla scuola".

Polemica

Bersani:"La Gelmini si dimetta" Lei:"Scuola non è di sinistra"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Monta la polemica dopo le dichiarazioni di ieri del premier Berlusconi sulla scuola pubblica. Stamani il Ministro dell'Istruzione Maria Stella Gelmini aveva difeso le parole del Presidente del Consiglio ricordando come il premier si fosse "speso in difesa di un principio sacrosanto: la libertà di scelta educativa delle famiglie".

Milano

Berlusconi:"A sinistra la cultura della morte"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Tutti insieme dovremo sconfiggere anche il relativismo etico che ispira i nostri avversari, in particolare quella sinistra che non difende la sacralità della vita, inneggia alle coppie di fatto e cerca di imporre la cultura della morte e dell'eutanasia". È questo, secondo il premier Silvio Berlusconi, l'obiettivo che dovrà avere l'alleanza con il centrodestra del movimento 'Io amo l'Italia' guidato da Magdi Cristiano Allam.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]