italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
150 Unità d'Italia

Meloni: "Il 17 marzo è la data più unificante"

Il ministro della Gioventù plaude al decreto del governo e ringrazia Benigni
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

E' soddisfatta Giorgia Meloni. "Dobbiamo ricordare che il 17 marzo è la data più unificante che abbiamo", ha dichiarato il ministro della Gioventù nella conferenza stampa a Palazzo Chigi al termine del consiglio dei ministri, ribadendo che sarebbe stato "sbagliato" non festeggiare la ricorrenza. Parlando dei dissidi all'interno del governo sul provvedimento, ha spiegato che si è "cercata la convergenza e trovata una soluzione che potesse unire e non dividere e, soprattutto, senza rischiare di configurare il 17 marzo come una celebrazione di serie B". "Certamente - ha aggiunto - starà a noi, alle istituzioni, riempire la giornata con tali e tante iniziative che sarà impossibile, per ciascun italiano, non incappare in una di queste manifestazioni". Nel corso della conferenza stampa, Giorgia Meloni ha parlato anche della esibizione di Roberto Benigni sul palco di Sanremo, nella quale l'artista toscano si è prodotto in un'esegesi dell'inno di Mameli che ha fatto segnare un record di ascolti. "Vale la pena di ringraziare Benigni - ha commentato il ministro della Gioventù -, spero che quei 40 minuti non rimangano nelle teche Rai e che lo stesso Benigni ci dia la disponibilità a darne la massima diffusione tra i ragazzi".

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazione@ilsitoditalia.it