italia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Pallanuoto

Ufficializzata la fusione tra NGM e Fiorentina WP: nasce NGM Firenze Waterpolo

Adesso Firenze può risognare futuribili grandi traguardi
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Fusione pallanuoto femminile
Nasce la NGM Firenze Waterpolo

Firenze- Dalla fusione fra Firenze Pallanuoto e Fiorentina Waterpolo nasce la Ngm Firenze Waterpolo
Sottoscritto l’accordo in Palazzo Vecchio, il vicesindaco Nardella: “Si concretizza un progetto ambizioso atteso da tempo che darà nuovo impulso alla pallanuoto femminile nella nostra città”

Firenze- Incredibile !! Inimmaginabile !! Clamoroso !!: Dopo anni di " sottò, " lazzi" piccoli e grandi screzi e " screzini", dopo " guerre strasverse, dopo manovre di mercato al limite del lecito, dopo una rivalità " quasi esasperata" apprendiamo dello " storico" accordo sottoscritto nella " prestigiosa cornice" di Palazzo Vecchio.

Per il campionato di serie A1 2012-2013 di pallanuoto femminile, Firenze avrà una sola squadra ai nastri di partenza. A seguito di un atto di impegno e collaborazione fra la Firenze Pallanuoto e la Fiorentina Waterpolo “al fine di ottimizzare le risorse umane e qualsiasi altro tipo di risorsa di entrambi per il raggiungimento del miglior risultato sportivo possibile dando lustro alla città di Firenze” è stato deciso di iscrivere al campionato una squadra che avrà la denominazione Ngm Firenze Waterpolo.
Lo storico accordo fra le due società che ha visto come garante il vicesindaco e assessore allo sport Dario Nardella, è stato sottoscritto in Palazzo Vecchio dai presidenti della Firenze Pallanuoto Cipriano Catellacci e della Fiorentina Waterpolo Roberto Inches. Erano presenti anche il consigliere comunale Massimo Pieri, Gianni Gros in rappresentanza della Fin e il tecnico Andrea Sellaroli.
Si arriva dunque alla " fine più logica di tutta " l'annosa querelle" riguardante lo sport che a Firenze ha dato l'unica Coppa Campioni cittadina: la pallanuoto.  Di " botto" cessano tutte le schermaglie , gli " strali" che di tanto in tanto arrivavano dalle 2 sponde  pallanuotistiche gigliate. NGM Firenze e Fiorentina WP si alleano per far tornare grande la pallanuoto fiorentina, per ricominciare a far davvero sognare in grande, per rilanciare una Città che avendo avuto fino a ieri tre squadre tra A1 ed A2 era tornata ad essere " di fatto" la Capitale della Pallanuoto femminile italiana, anche se l'unico scudetto porta ancora impressa la data del 2007.

“Oggi si concretizza un progetto atteso da tempo – ha sottolineato il vicesindaco Nardella – Un progetto ambizioso che darà nuovo slancio alla pallanuoto femminile nella nostra città, frutto della lungimiranza delle due società e della consapevolezza che lo sport sta cambiando. Per Firenze due realtà in serie A1 rappresentavano dispersione di energie e risorse. La domanda che ci siamo posti è stata: ci accontentiamo di due squadre che ottengono buoni piazzamenti, ma non vincono niente? La risposta è certamente no. In virtù di questo anche nella città dei Guelfi e Ghibellini si è deciso di unire le forze in una fusione che rappresenta un punto di forza e non di debolezza. Per questo come Comune di Firenze abbiamo svolto un ruolo di garante in questa operazione ed esprimiamo soddisfazione per questo accordo che andrà accompagnato e supportato”.
La nuova realtà che si iscriverà al massimo campionato femminile di pallanuoto sarà guidata da una commissione composta da Cipriano Catellacci (presidente), Roberto Inches (vicepresidente) e dai consiglieri Leonardo Cecchi, Gianluca Mansani, Mario Vittorio Bigoli.

Come non essere contenti, felici, di questo nuovo connubio, che ci permetterà, speriamo, di tornare a scrivere " colonne intere" di notizie, di risultati positivi ( incrociamo le dita) di augurabili ed auspicabili nuove vittorie sia in campo nazionale sia ovviamente, in proiezione futura, in campo internazionale.

Di questo accordo, sarà felice anche la Rari nantes Florentia che con il  suo " Consorzio Florentia Waterpolo" adesso si aspetta un rilancio anche per il settore maschile, magari facendo riferimento ad un legame " a filo doppio" anche tra i 2 sponsor: NGM e la Menarini che insieme anche alla CRFirenze potrebbero davvero ricreare " un trampolino  importantissimo per ridare a Firenze uno sport che possa tornare a far sognare i tanti sportivi che affollano la piscina Nannini e la Costoli .

Ngm Firenze Waterpolo, Massimo Pieri (Udc): “Un plauso all’amministrazione, ora rimbocchiamoci le maniche e avanti tutti insieme”

Firenze- Questo l’intervento del consigliere Udc Massimo Pieri a seguito della presentazione, questa mattina, dell’atto di impegno e collaborazione fra la Firenze Pallanuoto e la Fiorentina Waterpolo che porterà Firenze per la prossima stagione del campionato di serie A1 di pallanuoto femminile a presentare un’unica squadra, la Ngm Firenze Waterpolo.

“Ora è il momento di far seguire all’accordo un progetto serio e attento al bilancio. Basta spese pazze per le giocatrici, pensiamo piuttosto agli impianti. Altro caposaldo della nuova squadra dovrà essere la volontà e la capacità di investire sulle giovani. A Firenze è storicamente difficile che si mettano insieme realtà diverse nel mondo dello sport. Lo dicemmo sette anni fa nel Salone de’Dugento in occasione del decimo anno di attività della Firenze Pallanuoto, che il futuro avrebbe dovuto essere l’unione delle due nostre squadre. Oggi ci siamo arrivati. Per questo esprimiamo un plauso all’amministrazione comunale. Rimbocchiamoci le maniche e avanti tutti insieme in nome di Firenze”.

Adesso attendiamo di sapere quale rosa sarà ufficializzata per dar vita " presumibilmente" ad uno SQUADRONE che possa rifare paura sia alle fresche scudettate del REcco che alle ex campionesse del Catania che a tutte le altre maggiori protagoniste della pallanuoto italiana. Ci rimane adesso come adesso solo un grande grandissimo rammarico. Ma perchè mai non è stato possibile pensare e realizzare questa " scelta" qualche tempo fa ???!!. Fino a 2 stagioni la Fiorentina WP annoverava tra le proprie fila  la " spina dorsale" della nazionale campione d' Europa e del Racco vincitore quest'anno cel suo primo scudetto al femminile. Se mai tutte queste campionesse che rispondono ai nomi di Gigli, Abbate, Frassinetti, Cotti, Casanova,Dravucz, fossero ancora qui, crediamo che sarebbero certamente arrivati altri allori tricolori, con la grande possibilità di una riapertura di un ciclo gigliato destinato a far " rimanere nell'ombra" il resto della pallanuoto nazionale.

Adesso toccherà alle " prescelte" dalle 2 Società ( nel riquadro la nazionale Allegra Lapi) formare un gruppo altrettanto forte...fortissimo per creare " perlomeno forti gelosie" alle atlete che dopo anni di dure scelte personali hanno deciso di lasciare Firenze.

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazione@ilsitoditalia.it